ULTIMA ORA

Modena, muore il carabiniere Massimiliano Tona dopo essere caduto dalla moto

Mercoledì 24 Febbraio 2021
Modena, muore il carabiniere Massimiliano Tona dopo essere caduto dalla moto

Si chiamava Massimiliano Tona, il carabiniere morto questa mattina in un incidente stradale a Modena. Il militare aveva 54 anni e, al momento dell'incidente, era in servizio. Stava percorendo la complanare Einaudi - in località Cantone di Mugnano (Modena) - quando ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato sull'asfalto. Stando a una prima ricostruzione, Tona sarebbe morto sul colpo davanti a un collega che era in servizio insieme a lui in mattinata.

Tamponamento a catena lungo la Salaria, coinvolto bus Cotral con studenti, due feriti su un'auto

I soccorsi

Inutili i soccorsi e l'intervento del 118: il carabiniere Massimiliano Tona non ce l'ha fatta. Sul posto sono accorsi anche gli ufficiali dell'Arma di Modena e la strada è stata chiusa per permettere di fare i primi rilievi. «Un tragico incidente che è costato alla vita a un altro servitore dello Stato. Massimiliano, in quota al Nucleo Radiomobile di Modena, era un collega apprezzatissimo per le grandi doti umane e professionali. Nel 2019 salvò dal suicidio una donna che voleva lasciarsi cadere da un traliccio ferroviario», ha dichiarato Fabio Conestà, il segretario generale del Movimento sindacale autonomo di polizia.

Nettunense, incidente tra auto: muore una donna

Ultimo aggiornamento: 17:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA