Legata per due giorni al cancello del mattatoio: cagnolina muore di stenti

Martedì 25 Giugno 2019
Una cagnolina è stata trovata morta ieri mattina davanti ad un cancello del mattatoio di Camucia, frazione del comune di Cortona, nell'Aretino. L'animale era legato ad un cancello del mattatoio, che si trova accanto adun canile. Forse chi l'ha abbandonata pensava che i volontari se ne sarebbero presi cura, ma quel cancello è utilizzato solo dagli operatori del mattatoio e non è visibile dal canile. Perciò la cagnolina è rimasta lì per almeno due giorni ed è stata trovata senza vita quaesta mattina alla riapertura del mattatoio. Il sindaco: «Non ci sono parole, il responsabile pagherà». La vicenda è stata segnalata con un post dal neo sindaco di Cortona Luciano Meoni sul proprio profilo Facebook: «Non ci sono parole! Questo cane è stato legato al cancello del nostro mattatoio, probabilmente ieri sera e lasciato morire. Il responsabile se individuato pagherà il vile gesto! Non faremo sconti a nessuno Vergogna!». Ieri sera il primo cittadino è intervenuto con un altro post: «Chiedo il Vostro aiuto! Se avete informazioni sul vile gesto della morte del cane, contattatemi subito in privato! Pagherà...» © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma