Caldo africano (come a luglio) per almeno 7 giorni: meteo, l'anticiclone non mollerà il Tirreno

Caldo africano (come a luglio) per almeno 7 giorni: meteo, il "ciclone sahariano" non mollerà il Tirreno
3 Minuti di Lettura
Venerdì 13 Maggio 2022, 12:03 - Ultimo aggiornamento: 19:55

Meteo, il caldo africano non allenta la presa sull'Italia. Un anticiclone che - al netto di qualche episodico cedimento - da giovedì 19 si rinforzerà ulteriormente che annuncia un weekend del 22 maggio bollente. Ma anche quello in arrivo porta con sé temperature elevate (attualmente +8 rispetto alla media del mese).

Incendi in Russia, l'ombra della cyberguerra: in pochi giorni a fuoco siti strategici e simbolici di Mosca

Queste le previsioni di 3Bmeteo per domani, sabato 14 maggio: 

  • Nord, al mattino qualche piovasco o temporale tra Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli, più soleggiato altrove. Nel pomeriggio nuovi temporali su Alpi/Prealpi centro orientali e localmente anche su Alpi occidentali, parzialmente soleggiato altrove, specie sulle basse pianure. Tra sera e notte graduale attenuazione dei fenomeni.
  • Centro, prevale il sole ovunque con qualche nube bassa mattutina lungo la costa tirrenica e qualche sporadico addensamento cumuliforme pomeridiano sull'Appennino Tosco Emiliano ma con scarsa probabilità di fenomeno.
  • Sud, prevale il sole salvo nuvolosità bassa al mattino sulla costa tirrenica in dissolvimento per il tardo mattino. Temperature poco variate, punte di 30°C sulla Val Padana e nelle zone interne del Centro, localmente anche sulla Puglia e la Basilicata. Venti deboli variabili a regime di brezza. Mari calmi o poco mossi.

Ostia, via alla stagione ma mancano i bagnini: rischio caos per il “tutto esaurito”

Queste le previsioni di 3Bmeteo per domenica 15 maggio: 

  • Nord, al mattino un po' di nubi al Nordovest, specie sulle zone alpine e prealpine ma con scarsa probabilità di fenomeni, più soleggiato altrove. Pomeriggio con sviluppo di qualche temporale su Alpi/Prealpi in locale propagazione anche ai settori di pianura del Piemonte e dell'alta Lombardia. Tra la sera e la notte attenuazione di nubi e fenomeni.
  • Centro, prevale il sole pur con qualche velatura in transito e qualche isolato piovasco o temporale di calore pomeridiano in prossimità dell'Appennino.
  • Sud, in prevalenza soleggiato con qualche velatura in transito e qualche sporadico piovasco diurno sui rilievi appenninici. Temperature stazionarie o in lieve locale diminuzione al Nordovest. Venti deboli variabili, orientali sui Canali. Mari calmi o poco mossi, mossi i Canali.

Gelato, ok anche in dieta. La nutrizionista Migliaccio: «Ha molte qualità, non demonizziamolo»

La tendenza sino al 22 maggio

Queste le previsioni di 3BMeteo: «Una profonda saccatura in aperto Atlantico determinerà una nuova espansione dell'anticiclone africano su Spagna, Francia, Mittel-Europa e Italia con temperature nettamente oltre le medie del periodo, se non localmente prossime ai record storici per il periodo. Precipitazioni di conseguenza assenti o poco significative ovunque. Verso fine periodo possibile avanzamento della saccatura verso Francia, Mittel-Europa e poi a seguire Nord-Italia con formazione di temporali anche di forte intensità su queste regioni».

Luna, per la prima volta coltivate piante sul suolo lunare: «Nuovo passo per la colonizzazione»

© RIPRODUZIONE RISERVATA