MALTEMPO

Sardegna, Cala Luna: la spiaggia spazzata via dal maltempo

Sabato 28 Novembre 2020 di Stefania Piras
Sardegna, Cala Luna: la spiaggia spazzata via dal maltempo

Cancellata, sfigurata, una delle spiagge più belle dell'Ogliastra: Cala Luna, meta turistica famosissima per chi arriva in barca o si avventura in trekking. La violenta alluvione si è letteralmente mangiata questa perla incastonata nel golfo di Orosei, nella costa orientale della Sardegna, tra  Baunei e Dorgali, in provincia di Nuoro. Falesia (la roccia che le dà quel biancore lunare), ossidiana, oleandri, lecci, carrubi, corbezzoli e sabbia bianchissima che ora non c'è più. La piena eccezionale del torrente che sfocia a Cala Luna è scesa dalla gola di "Codula Elune" con una portata tale che ha letteralmente spaccato l'arenile aprendo un varco e sconvolgendo la spiaggia che nelle vicinanze cela anche un piccolo lago di acqua dolce.

 

 

Un tratto di costa che non è nuovo al maltempo: nell'inverno del 1997 una brutta alluvione, un'altra, si portò via tutti gli oleandri. Perché si chiama così? Forse la suggestione della roccia lunare, abbacinante. Forse un semplice aggiornamento toponomastico di "Cala Elùne", opera dei geografi piemontesi dell'Ottocento che dovevano compilare  la cartografia del “Regno di Sardegna”.​ Fatto sta che è considerata una delle più belle spiagge sarde. Qui nel 1974 la regista Lina Wertmuller decise di girare alcune scene del fim “Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto”, con Mariangela Melato e Giancarlo Giannini. 

 

Maltempo in Sardegna, nel Nuorese case travolte da ondata di fango

Maltempo in Sardegna, 3 morti per alluvione nel Nuorese: si cercano i dispersi. Recuperato un cadavere

 

Ultimo aggiornamento: 29 Novembre, 09:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA