Cade aereo ultraleggero, arbitro di rugby 23enne muore nello schianto

Martedì 11 Febbraio 2020
Cade ultraleggero, arbitro di rugby 23enne muore nello schianto

Era un apprezzato arbitro di rugby Tommaso Battini, il 23enne bolognese morto per le ferite riportate in un incidente con un aereo ultraleggero precipitato questa mattina fra Castel Maggiore e Argelato. «Il rugby e il volo erano le due grandi passioni di Tommaso, alla cui famiglia vanno le più sentite condoglianze della Federazione Italiana Rugby» scrive la Fir in una nota.

LEGGI ANCHE Ultraleggero precipita a Venezia: muore il pilota, terzo incidente in un mese
LEGGI ANCHEAereo ultraleggero precipita in un campo: morto carbonizzato Gianluigi Zanetti, direttore Crs4, ferito gravemente il fratello

Il Presidente federale Alfredo Gavazzi e il presidente della commissione nazionale arbitri Mauro Dordolo si dicono «profondamente rattristati nell'apprendere della prematura scomparsa del giovane e promettente direttore di gara». Tommaso Battini aveva frequentato l'Accademia arbitrale di Tirrenia e nella stagione corrente aveva iniziato a collaborare come consulente arbitrale per le Zebre Rugby Club. In memoria del 23enne il presidente federale ha disposto che un minuto di silenzio venga osservato nel weekend del 14-16 febbraio su tutti i campi d'Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani