Tre bus e una gru per rubare un bancomat ad Afragola: si rompre il braccio e il colpo fallisce

Martedì 22 Ottobre 2019
Tre bus e una gru per rubare un bancomat: si rompre il braccio e il colpo fallisce

Tre bus per bloccare le strade e poi un camion gru per sradicare e rubare un bancomat. Ma si rompre il braccio meccanico e il colpo fallisce. Hanno bloccato tre strade, con tre autobus e un'auto, ed hanno tentato un furto alla banca Unicredit di via Enrico de Nicola. È accaduto ad Afragola (Napoli) questa notte alle 4 circa.

Rieti, utilizzava il bancomat della donna malata che assisteva: badante condannata

Phishing, tutti i risparmi rubati dalla Postepay: giudice condanna Poste a risarcire il cliente
 

I banditi hanno utilizzato un autocarro con braccio meccanico e hanno sradicato la parete in cui è inserito il bancomat ma il braccio si è rotto e si sono dati alla fuga a mani vuote. La guardia giurata di servizio nella banca ha chiamato il 112, quindi sul posto sono intervenuti i Carabinieri della stazione e della sezione Radiomobile di Casoria che stanno portando avanti le indagini.

Il commando composto da almeno 5 persone, che per assicurarsi blocco delle strade e una via di fuga, aveva portato sul posto tre autobus, un camion gru ed un'auto puntava probabilmente alle casseforti che si trovano nel vano retrostante il bancomat dove il muro è stato completamente sradicato. A fermarli un incidente di percorso che ha costretto la banda alla fuga. Il grosso braccio meccanico si è spaccato in due e ha reso inutile tutto il lavoro precedente.

Negli ultimi mesi sono stati numerosi nella zona di Afragola i colpi alle banche con la tecnica dell'ariete ma questa volta la banda ha alzato la posta puntando direttamente al caveau. Gli allarmi, come hanno accertato gli investigatori dei Carabinieri, hanno funzionato assicurando un veloce intervento. La banda lo aveva previsto ed è per questo che questa volta erano stati utilizzati mezzi per bloccare gli accessi.

Ultimo aggiornamento: 13:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma