BOLLETTINO

Coronavirus Italia, bollettino oggi 28 febbraio: 17.455 casi e 192 morti. In Campania 2.561 contagi, Toscana 1.068, Lombardia 3.529

Domenica 28 Febbraio 2021
Coronavirus Italia, bollettino oggi 28 febbraio

Ecco il bollettino Covid di oggi, domenica 28 febbraio. Sono 17.455 i test positivi al coronavirus registrati in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri i positivi erano stati 18.916. Le vittime sono invece 192, in calo rispetto alle 280 di ieri. i tamponi sono stati 257.024 e il tasso di positività sale al 6,7%. Si avvicinano a quota tre milioni i casi di Covid in Italia: ad oggi sono 2.925.265, considerato l'ultimo incremento di 17.455 nuovi positivi, secondo i dati forniti dal ministero della Salute.

 

COVID, IL BOLLETTINO DI OGGI IN PDF

LAZIO

Oggi nel Lazio 1.341 nuovi casi dei quali 497 a Roma su oltre 34 mila test e 12 vittime.

I dati del Lazio nel dettaglio

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.141 tamponi molecolari sono stati rilevati 242 nuovi contagi da covid 19 con una percentuale di positività del 7,70%. Sono inoltre 1.196 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 99 casi (8,28%). I decessi registrati sono 7; i ricoveri nelle terapie intensive sono 61 (ieri 62) mentre quelli in altri reparti sono 361 (ieri 355). Lo comunica il vicegovernatore del Fvg con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 2.841, con la seguente suddivisione territoriale: 638 a Trieste, 1.421 a Udine, 595 a Pordenone e 187 a Gorizia. I totalmente guariti sono 61.889, i clinicamente guariti 2.000, mentre le persone in isolamento oggi risultano essere 9.660. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 76.812 persone con la seguente suddivisione territoriale: 14.766 a Trieste, 35.239 a Udine, 16.851 a Pordenone, 9.063 a Gorizia e 893 da fuori regione.

LOMBARDIA

In Lombardia a fronte di 37.251 tamponi effettuati, sono 3.529 i nuovi positivi (9,4 per cento). È quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute con i dati sull'andamento della pandemia nella regione. Nelle ultime 24 ore aumentano i ricoverati con sintomi (+56, totale 4.118) ma calano i pazienti in terapia intensiva (-9, totale 426). I nuovi decessi sono 37 con il numero complessivo che arriva a 28.324.

TOSCANA

Sono 1.068 i nuovi casi di contagio da Covid in Toscana (1.037 confermati con tampone molecolare e 31 da test rapido antigenico), che portano così il numero totale a 156.235 nella regione dall'inizio della pandemia da coronavirus. I nuovi casi sono lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 133.518 (85,5% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 14.034 tamponi molecolari e 5.082 tamponi antigenici rapidi, di questi il 5,6% è risultato positivo. Sono invece 11.149 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 9,6% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 18.049, +3,6% rispetto a ieri. I ricoverati sono 1.077 (24 in più rispetto a ieri), di cui 168 in terapia intensiva (2 in più). Purtroppo, oggi si registrano 13 nuovi decessi: 6 uomini e 7 donne con un'età media di 84 anni.

VALLE D'AOSTA

In Valle d'Aosta si registrano 33 nuovi positivi al coronavirus e resta invariato il totale dei morti a 415. Secondo il bollettino della Regione sono 8.054 i contagi totali. I guariti sono 3 in più, ovvero 7.465 da inizio pandemia. I tamponi analizzati nelle ultime 24 ore sono stati 365, con il dato complessiva che tocca quota 77.627.

CALABRIA

In Calabria ad oggi sono stati sottoposti a test 551.283 soggetti per un totale di 583.901 tamponi eseguiti (allo stesso soggetto possono essere effettuati più test). Le persone risultate positive al Coronavirus sono 37.880 (+160 rispetto a ieri), quelle negative 513.403. Sono questi i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dal dipartimento Tutela della Salute, che fanno inoltre registrare 20 persone in terapia intensiva (stabili rispetto a ieri), 197 guariti/dimessi e 3 morti. Territorialmente, dall'inizio dell'epidemia, i casi positivi sono così distribuiti: - Cosenza: casi attivi 2.431 (38 in reparto Ao di Cosenza; 11 in reparto al presidio di Rossano;5 al presidio ospedaliero di Acri; 4 al presidio ospedaliero di Cetraro; 2 all'Ospedale da Campo; 3 in terapia intensiva, 2.368 in isolamento domiciliare); casi chiusi 8.559 (8.269 guariti, 290 deceduti).

SICILIA

Sono 453 i nuovi positivi al Covid19 in Sicilia su 24.790 tamponi processati, con una incidenza di positivi di poco superiore all'1,8%, ancora in discesa rispetto a ieri. La regione è undicesima nel contagio giornaliero per numero di nuovi contagi. Le vittime sono state 21 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 4.138. Il totale degli attualmente positivi torna a risalire ed è 25.982, con un incremento di 211 casi rispetto a ieri. I guariti sono 221. Negli ospedali continuano a diminuire i ricoveri che adesso sono 858; ovvero 10 in meno rispetto a ieri e tornano a diminuire anche in terapia intensiva dove sono 133, uno in meno rispetto a ieri. La distribuzione nelle province vede Palermo con 213 casi, Catania 54, Siracusa 41, Agrigento 39, Caltanissetta 38, Messina 27, Ragusa 26, Trapani 8, Enna 7.

CAMPANIA

Sono 2.561 i nuovi casi di coronavirus emersi nelle ultime 24 ore in Campania, 352 dei quali identificati da test antigenici rapidi. I sintomatici sono 179. I tamponi analizzati oggi sono 24.368 (di cui 4.234 antigenici). Il totale dei casi positivi registrati in Campania dall'inizio dell'emergenza coronavirus è 267.619 (di cui 6.102 antigenici), i tamponi complessivamente processati sono 2.935.448 (di cui 108.045 antigenici). Sono 5 i nuovi decessi inseriti nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania, 4 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e uno avvenuto in precedenza, ma registrato ieri. I decessi totali in Campania dall'inizio della pandemia da Covid-19 sono 4.278. Sono 524 i nuovi guariti: il totale dei guariti è 186.318. In Campania sono 130 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 1.341 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

ABRUZZO

Sono 568 i nuovi casi di coronavirus accertati nelle ultime ore in Abruzzo. Sono emersi dall'analisi di 6.539 tamponi molecolari: è risultato positivo l'8,69% dei campioni. Tre i decessi recenti, che fanno salire il bilancio delle vittime a 1.701. In aumento i ricoveri, che passano dai 688 di ieri ai 704 di oggi. Le terapie intensive superano ogni record e arrivano a quota 82 (+5). Fino ad oggi il dato più alto, nei giorni scorsi, era di 78 unità. Il tasso di occupazione dei posti letto sale al 40,2%, a fronte di una soglia di allarme del 30%. In area medica ci sono 622 pazienti (+11): in questo caso il tasso di occupazione è del 43,7%, a fronte di una soglia di allarme del 40%. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.540 (+505). Gli attualmente positivi al virus, dopo oltre due mesi, tornano a superare quota 13mila: nelle ultime ore sono 521 in più, per un totale di 13.244 persone. I guariti sono 39.523 (+44). Eseguiti anche 11.569 test antigenici.

SARDEGNA

Sono 41.191 i casi di positività al Covid accertati in Sardegna dall'inizio dell'emergenza. Nell'ultimo aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati rilevati 77 nuovi casi. In totale sono stati eseguiti 761.789 tamponi, per un incremento complessivo di 2.510 test rispetto al dato precedente. Il rapporto casi positivi-tamponi eseguiti segna per l'Isola un tasso di positività dello 3%. Si registrano 5 decessi (1.158 in tutto). Sono invece 215 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (-2), mentre restano 19 i pazienti in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.621. I guariti sono complessivamente 26.958 (+55), mentre le persone dichiarate guarite clinicamente nell'Isola sono attualmente 220. Sul territorio, dei 41.191 casi positivi complessivamente accertati, 9.790 (+31) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 6.601 (+7) nel Sud Sardegna, 3.481 (+2) a Oristano, 8.180 (+12) a Nuoro, 13.139 (+25) a Sassari.

PUGLIA

Calano rispetto a ieri i nuovi casi di positività al Covid-19 oggi in Puglia ma decresce anche in maniera più consistente il numero dei test effettuati. Diminuiscono anche i decessi che però, in totale, si avvicinano a quota 4000. Crescono a ritmo più lento che nelle giornate passate i guariti. È il quadro del bollettino epidemiologico quotidiano stilato dalla regione, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro. Su 7692  test per l'infezione da coronavirus sono stati registrati 1.053 casi positivi: 573 in provincia di Bari, 27 in provincia di Brindisi, 132 nella provincia Bat, 182 in provincia di Foggia, 69 in provincia di Lecce, 66 in provincia di Taranto, 5 casi di provincia di residenza non nota. Un caso di residente fuori regione è stato attribuito e riclassificato. Ieri i nuovi contagiati erano 1.123 su 9.000 tamponi. Sono stati registrati 16 decessi: 5 in provincia di Bari, 2 in provincia di Brindisi, 3 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. Ieri i morti erano 20. Dall'inizio della pandemia in Puglia sono morte 3.923 persone. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 1.557.266 test. Sono 110.046 i pazienti guariti, ieri erano 109.633 (+413). I casi attualmente positivi risalgono: oggi sono 33.081 mentre ieri erano 32.457 (+624). I pazienti ricoverati sono 1.398, ieri erano 1.400 (-2). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall'inizio della pandemia è di 147.050, così suddivisi: 56.355 nella provincia di Bari; 15.646 nella provincia di Bat; 10.830 nella provincia di Brindisi; 29.497 nella provincia di Foggia; 12.440 nella provincia di Lecce; 21.526 nella provincia di Taranto;582  attribuiti a residenti fuori regione; 174  provincia di residenza non nota. 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 23:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA