Si sdraia sui binari della Circumvesuviana, passa il treno e resta illeso: era fuggito da centro di igiene mentale

Si sdraia sui binari della Circumvesuviana, passa il treno e resta illeso: era fuggito da centro di igiene mentale
2 Minuti di Lettura
Sabato 21 Agosto 2021, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 22 Agosto, 14:45

Si è sdraiato in mezzo alle rotaie e al passaggio del treno è rimasto illeso. La vicenda è avvenuta nei pressi della stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano (Napoli). Protagonista un uomo di 58 anni che si era allontanato dal servizio di Igiene Mentale della zona come riferisce l'Eav: quando ha visto arrivare il treno, proveniente da Sorrento, è andato a stendersi in mezzo alle rotaie. Il conducente non ha potuto rallentare la corsa del convoglio, ma l'uomo, che era in uno stato di semi incoscienza, è rimasto praticamente illeso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale caserma ed un'ambulanza che ha accompagnato il 58enne in ospedale.

Venezia, il cane scappa sui binari: 33enne lo insegue, travolto e ucciso dal treno sotto gli occhi della fidanzata

Nel tardo pomeriggio, l'uomo protagonista dell'incredibile avvenuta in mattinata è stato visto che si aggirava di nuovo nei pressi della stazione della Circumvesuviana. Lo fa sapere il presidente dell'Eav (l'Ente autonomo Volturno, l'holding regionale che gestisce il trasporto locale su ferro in Campania), Umberto De Gregorio. L'addetto alla vigilanza, spiega De Gregorio, «lo ha notato e lo ha avvicinato, avvertendo subito le forze dell'ordine».

© RIPRODUZIONE RISERVATA