CORONAVIRUS

Covid, i professionisti dello spettacolo scendono in campo a favore dei vaccini

Giovedì 7 Gennaio 2021
Foto: Andrea Cherchi

Bauli In Piazza torna in campo a sostegno della campagna vaccinale, dopo aver inaugurato gli alberi di Natale nelle principali città italiane. Anche se la rete dei professionisti del mondo degli eventi sta soffrendo da quasi un anno, a causa della pandemia da Covid, l'organizzazione ha ufficializzato la propria adesione alla campagna in accordo con il Commissario straordinario Domenico Arcuri. L'iniziativa, oltre a creare una rete di professionisti nel settore, intende mettere a disposizione le proprie competenze per sensibilizzare l’opinione pubblica verso il vaccino. È stata anche annunciata la produzione e l'allestimento dei materiali di comunicazione per la campagna anti coronavirus in 314 ospedali, sparsi su tutto il territorio nazionale. Bauli In Piazza, inoltre, si occuperà anche della realizzazione di videoclip ambientati all'Ospedale Spallanzani di Roma e all'Ospedale Niguarda di Milano, che sono diventati i simboli della campagna vaccinale in Italia.

 

Ultimo aggiornamento: 14:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA