Bancomat impazzito, pioggia di banconote da 50 euro in strada: cosa hanno fatto i passanti

Giovedì 31 Ottobre 2019
Bancomat impazzito, pioggia di banconote da 50 euro in strada: cosa hanno fatto i passanti

Uno sportello bancomat in tilt si è messo improvvisamente a inondare di banconote la strada: roba da bloccare il traffico. Pezzi da 50 euro che hanno iniziato a svolazzare fra i passanti sul marciapiede. E' successo allo sportello bancomat di una filiale di una banca a Montebello, come scrive il Giornale di Vicenza. Ad accorgersi dei soldi a terra una guardia giurata, l'episodio risale a qualche giorno fa. La guardia ha riportato la somma, 1.500 euro allo sportello. Probabilmente a causare l'espulsione del denaro potrebbe essere stato un virus informatico oppure un tentativo di furto andato male.

Bancomat impazzito eroga il doppio dei soldi, adesso è caccia ai clienti in Veneto

Il precedente sempre in Veneto. Il 18 settembre scorso un altro incredibile caso, sempre in Veneto. Digitando l'importo veniva ritirato il doppio della cifra. Una fantasia che si è tradotta in realtà per i clienti dell'ufficio postale di via Libero Benedetti a Galzignano (Padova) che hanno prelevato denaro contante doppio dal dispositivo della filiale. Una vera e propria manna causata da un disservizio alla cui origine potrebbe esserci una svista del personale addetto al quotidiano caricamento del Postamat della cittadina collinare. Ad una prima stima, sarebbero stati prelevati in totale 10 mila euro, di cui quindi 5000 non dovuti. Di questa eccedenza, 3000 sarebbero già stati riconsegnati dagli stessi correntisti al personale dell'ufficio postale. Per i 2000 mancanti, Poste Italiane sta contattando chi ha effettuato i prelievi, cui è risalito dal numero di serie della tessera utilizzata.

Il bancomat dei sogni: va in tilt e sputa soldi a getto continuo

Bancomat impazzito regala soldi per ore: distribuite banconote da 100 invece che da 10

 

Ultimo aggiornamento: 1 Novembre, 16:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA