Sassari, bambino di un anno e mezzo ricoverato per overdose di eroina: è grave

Il piccolo, figlio di due genitori extracomunitari, l'avrebbe ingerita dopo averla trovata su un tavolo in casa

Sassari, bambino di un anno e mezzo ricoverato per overdose di eroina: è grave
2 Minuti di Lettura
Sabato 2 Ottobre 2021, 12:53 - Ultimo aggiornamento: 12:56

A Sassari un bimbo di un anno è mezzo è ricoverato in gravi condizioni e si trova in prognosi riservata dopo una sospetta overdose di eroina. Secondo le prime ricostruzioni il piccolo avrebbe trovato la droga su un tavolino in casa e l'avrebbe ingerita: i genitori sono due extracomunitari originari della Nigeria e sulla vicenda c'è il massimo riserbo sia da parte dell'ospedale sardo che da parte degli investigatori della squadra mobile della polizia di Stato. La notizia risalirebbe a giovedì scorso ed è stata riportata da La Nuova Sardegna.

Roma, bimbo di un anno ingerisce la cocaina lasciata dai genitori: ricoverato all'Umberto I

Civita Castellana, bimbo in ospedale per aver ingerito cocaina: genitori rischiano denuncia

Una volta che i genitori si sono accorti che il figlio stava male, hanno chiamato il 118. Il piccolo è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dove è stato ricoverato, mentre i medici hanno avvertito la questura.

© RIPRODUZIONE RISERVATA