Bambino di un anno morto a Modica: «Lividi sul corpo», fermato il convivente della mamma

Lunedì 17 Agosto 2020
Bambino di un anno morto a Modica: «Lividi sul corpo», fermato il convivente della mamma

Bambino di un anno morto a Modica: «Lividi e lesioni sul corpo», disposta l'autopsia. Un bimbo di 1 anno è morto nell'ospedale di Modica (Ragusa), dove è arrivato accompagnato dai genitori. Non si conoscono ancora le cause del decesso. Secondo quanto si apprende il bambino presenterebbe dei lividi. Sarà l'autopsia a stabilire la causa della morte.
 

Fermato il convivente della mamma


Per la morte del bimbo di un anno, deceduto all'ospedale di Modica (Ragusa) dove era giunto in condizioni disperate e con diversi lividi sul corpo, la polizia ha fermato un uomo: si tratta del convivente della madre del piccolo.

Il bimbo, che ha 21 mesi, è arrivato in ospedale a Modica con l'ambulanza del 118, che sarebbe stata chiamata dalla madre che vive a Rosolini, in provincia di Siracusa, in una casa popolare assieme al convivente di 30 anni, l'uomo che è stato fermato dalla polizia. La donna è stata interrogata dagli agenti del commissariato di polizia di Modica ai quali avrebbe rivelato alcuni particolari ritenuti di primaria importanza, tanto da fare scattare il fermo. A coordinare l'inchiesta è la Procura di Siracusa. Nel corpicino del bimbo sarebbero stati riscontrati lividi e lesioni. Dirige le indagini il sostituto procuratore Donata Costa, col coordinamento del procuratore capo Sabrina Gambino. Domani dovrebbe essere conferito l'incarico per l'autopsia.

Dj morta, scavi in un prato per trovare il piccolo Gioele: dopo incidente era vivo. I genitori di Viviana: «Non siamo sicuri sia lei»

Lascia il figlio 15enne da amici e scompare: trovata auto bruciata con a bordo cadavere di un cane
 

 

Ultimo aggiornamento: 18 Agosto, 13:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA