Brescia, bambina investita e uccisa sulle strisce sotto gli occhi della madre, caccia al pirata

Lunedì 6 Luglio 2020
1
Bambina investita e uccisa nel Bresciano: aveva 9 anni, caccia al pirata della strada

Una bambina travolta e uccisa, terribile fatto di cronaca in serata nel Bresciano. È successo a Bagnolo Mella. Una bambina di nove anni è morta investita da un'auto pirata; il conducente è scappato, facendo perdere le sue tracce. Secondo una prima ricostruzione, la vittima, di origini straniere, stava attraversando la strada sulle strisce pedonali con alcune persone, tra cui la madre.

Mondragone, bambina di 8 anni investita da auto pirata. «È in condizioni disperate»

La donna non è potuta intervenire per salvare la figlia per la rapidità di quanto è avvenuto. L’automobile è sopraggiunta all’improvviso è non si è fermata nonostante le strisce centrando in pieno la piccola , sbagìlzata di diversi metri. Caccia al pirata è affidata ai carabinieri che stanno indagando anche attraverso il controllo dei filmati delle telecamere della zona.


 

 

Ultimo aggiornamento: 10:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA