Sfugge ai genitori e cade nel Brentella: muore bimba di 2 anni. Un passante si tuffa per salvarla

Domenica 5 Aprile 2020 di A.Belt.
Il punto del canale Brentella, a Crocetta del Montello, in cui è caduta la bimba di 2 anni
Una tragedia immane si è consumata oggi, domenica 5 aprile, nel primissimo pomeriggio in via Fantin a Ciano del Montello, frazione di Crocetta, vicino al ristorante Casa Brusada. Una bambina di 2 anni, di origini macedoni, ma nata a Treviso, verso le 13 è sfuggita ai familiari. Una fuga culminata nella più grande delle disgrazie: la piccola è caduta nel canale Brentella ed è annegata. Sul posto sono intervenuti il 118 con l'elicottero e i carabinieri, ma per la bimba non c'è stato nulla da fare. Sconvolti i genitori, sentiti in queste ore dagli agenti delle Forze dell'ordine per ricostruire la dinamica della tragedia.

Caserta, bimbo di due anni muore cadendo dalla finestra

La piccina, stando a quanto ricostruito, stava giocando con una vicina di casa quando, improvvisamente, si è allontanata verso il lato del giardino, accanto casa, verso il canale. Non c'erano recinti o protezione, e la bimba è precipitata nel canale. Sono state le urla di un residente, dall'altra parte della sponda, ad allarmare i genitori della bimba, entrambi molto giovani. Subito dopo un altro passante, quando ormai la piccola era stata trascinata via per circa 300 metri dalla corrente, l'ha vista e si è tuffato nel fiume per soccorrerla. Era purtroppo ormai troppo tardi. La piccola era ormai priva di vita. 

  Ultimo aggiornamento: 16:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani