ROMA

Assalto al taxi dei tifosi romanisti: daspo di 5 anni a un ultrà del Lecce

Mercoledì 2 Ottobre 2019
Assalto al taxi dei tifosi romanisti: daspo di 5 anni a un ultrà del Lecce

Divieto di accedere alle manifestazioni sportive per cinque anni. È questo il provvedimento preso dalla divisione anticrimine della Questura di Lecce nei confronti dell'ultrà del Lecce arrestato domenica scorsa poco prima della partita Lecce-Roma per aver assaltato in gruppo un taxi che portava sei tifosi romanisti allo stadio di Via del Mare. Si tratta di Leonardo Errico, 21 anni di Erchie (Brindisi), e faceva parte di un gruppo di circa un centinaio di ultras che, con i volti coperti e armati con bastoni, hanno assaltato il taxi.

Brigata: «Il sasso al bus del Grifo non lo abbiamo tirato noi»

Allo Scopigno la curva nord tifa per sé. Foto. Fischi al Rieti e cori di protesta contro Fabiani

I tifosi della Roma sono rimasti illesi. Errico è già stato processato per direttissima e condannato ad anno e mezzo di reclusione (pena sospesa) con il divieto di avvicinamento allo stadio per due anni. Indagini sono in corso per identificare gli altri aggressori.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma