Anelli di pane e menù musicali, proposte chef per San Valentino

Domenica 10 Febbraio 2019
Anello di pane
 San Valentino è un banco di prova per coppie consolidate e non, ma la cenetta romantica in un ristorante stellato è un'arma di seduzione scaccia-pensieri. Per questo gli chef di tutta Italia si sono sbizzarriti con creazioni ad hoc per la ricorrenza. Per chi è ai primi incontri lo chef Ilario Vinciguerra, propone nel suo ristorante di Gallarate il menu 'Conosciamocì per stimolare il consolidarsi del tete-a-tete.

Al bando invece i preliminari da Aqua Crua, ristorante di Barbarano Vicentino, che propone cena in camera e un bouquet di cioccolatini afrodisiaci. Il menu di Giuliano Baldessari prevede anche il rituale anello, ma è di pane, con una piramide di caviale a mò di gioiello. E per i cultori della vita scatenata lo chef trentino ha creato un menu ispirato da una canzone di Vasco Rossi, "Vivere senza te."

Ma chi è senza anima gemella non disperi. Per chi fa suo il moto «Beviamoci su», a San Valentino si può consolare con cocktail e gustosi spiedini alla brace. Mai come quest'anno in voga open bar e cocktail night. A Milano il cocktail bar Filz propone un menu anti-bacio, cioè un drink decisamente piccante da abbinare a quattro spiedi dai sapori importanti: bombetta, cipolline borretane al pecorino; gamberi alla salsa d'aglio e cipollotto; peperone cornetto fritto, caciocavallo, cipolla caramellata, 'nduja.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma