Ex calciatore ucciso e sciolto nell'acido, pm chiedono l'ergastolo per madre e figlio accusati di omicidio

Lunedì 8 Aprile 2019

Due richieste di ergastolo per l'omicidio di Andrea La Rosa, ex calciatore del Brugherio calcio scomparso il 14 novembre 2017 e ritrovato cadavere in un fusto di benzina nel bagagliaio dell'auto di Antonietta Biancaniello un mese dopo. Per la donna e per il figlio Raffaele Rullo il procuratore aggiunto di Milano Eugenio Fusco e il pm Maura Ripamonti hanno chiesto due condanne all'ergastolo. I due sono anche imputati per il tentato omicidio della moglie dello stesso Rullo. Andrea La Rosa aveva 35 anni. 

Andrea La Rosa, l'ex calciatore ucciso: «Chiuso vivo nel bidone con l'acido»

 


 

Ultimo aggiornamento: 16:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma