Andrea Cossu è stabile dopo l'incidente, ha diverse fratture e un trauma cranico

Andrea Cossu e la Porsche con cui ha fatto l'incidente
3 Minuti di Lettura
Domenica 21 Febbraio 2021, 11:39

È cosciente, parla e risponde. Queste sono al momento le condizioni di Andrea Cossu, ex calciatore del Cagliari e ora dirigente della squadra sarda. Rimane ancora ricoverato nel reparto di rianimazione dell'ospedale Brotzu di Cagliari dopo l'incidente di ieri sera. Appena arrivato è stato subito sottoposto a una Tac. Esito? Trauma cranico facciale, importante trauma toracico e diverse fratture. Sedato, è stato portato in rianimazione per l’assistenza ventilatoria. Ora si attende una nuova Tac. Le sue condizioni sono considerate stabili.

Cagliari, incidente per Andrea Cossu: l'ex calciatore sbalzato fuori dall'auto, è grave

La ricostruzione dell'incidente

La Porsche Macan che finisce fuori strada. Che percorre 200 metri sull'erba, fuori dalla carreggiata. E che poi rientra e inizia a ribaltarsi più volte, senza fermarsi. Questa la dinamica dell'incidente. Il particolare più terrificante, però, è che Andrea Cossu è stato sbalzato via dall'auto. Fortunatamente nessun altro automobilista è stato coinvolto. E chi era presente ha subito allerato le autorità. Ora sono da capire i motivi che hanno portato l'auto di Cossu distruggersi. Un malore o la velocità eccessiva? Le cause sono ancora da accertare. Certo è che percorreva la statale 554, e quando la polizia municipale è arrivata l'ha trovato fuori dall'auto.

Cagliari, incidente per Andrea Cossu: l'ex calciatore sbalzato fuori dall'auto, è grave in rianimazione

Il web infuriato: denunciare chi ha messo le foto

Stanno circolando in questo momento delle foto dell'ex stella del Cagliari steso sull'asfalto. "Da denunciare", commentano i tifosi e amici sulla pagina Facebook del Cagliari calcio. "Ci vuole rispetto", aggiunge un altro utente. Altri si preoccupano che non l'abbiano viste moglie e figli. 

La squadra dove ha giocato per tanti anni e dove ora lavorava come dirigente, gli ha intanto dedicato un post. "Forza Andrea siamo tutti con te!".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA