Abusi sessuali su una commessa in pieno giorno in un centro commerciale di Latina: arrestato 27enne

Venerdì 29 Novembre 2019
2
Commessa aggredita a Latina nei pressi del negozio in cui stava per iniziare il turno di lavoro. Un nigeriano di 27 anni  ha iniziato a molestarla e palpeggiarla. Lei ha provato a divincolarsi, ma l'aggressore gliel'ha impedito, fino a che le sue grida lo hanno indotto a desistere. Prima di andarsene l'avvertimento: l'uomo ha minacciato di ucciderla se avesse rivelato quello che era appena successo.

È accaduto nelle prime ore del pomeriggio nei pressi del centro commerciale Le Torri a Latina di viale Nervi, a Latina. Qualcuno ha chiamato il 113. Una pattuglia della Polizia è immediatamente intervenuta. E gli agenti della squadra volante, grazie alle indicazioni dei testimoni, hanno individuato e bloccato il responsabile che aveva tentato di darsi alla fuga. Accompagnato in Questura, è stato tratto in arresto per violenza sessuale. La vittima, in sede di denuncia, ha raccontato che il giovane da diversi giorni si appostava di fronte al negozio dove lei lavorava, guardandola in maniera insistente attraverso le vetrate. La donna ha rifiutato le cure mediche.
Ultimo aggiornamento: 08:03 © RIPRODUZIONE RISERVATA