11 settembre, il capo della Polizia: «Tutelare gli obiettivi americani». Circolare inviata a prefetti e questori

11 settembre, il capo della Polizia: «Tutelare gli obiettivi americani». Circolare inviata a prefetti e questori
2 Minuti di Lettura
Venerdì 10 Settembre 2021, 14:47 - Ultimo aggiornamento: 15:05

Si alza anche in Italia l'allerta in vista del ventennale degli attacchi terroristici dell'Undici Settembre. Per il ventesimo anniversario dell'11 settembre una circolare firmata dal capo della Polizia, Lamberto Giannini, invita prefetti e questori, «anche in relazione alla crisi afghana», a sensibilizzare «misure di vigilanza e sicurezza a protezione degli obiettivi diplomatico-consolari, turistici culturali e commerciali degli Stati Uniti, nonchè di ogni altro sito o obiettivo ritenuto a rischio per la circostanza». Nel contempo la circolare raccomanda di «implementare al massimo l'attività informativa» per prevenire illegalità e «garantire l'ordine e la sicurezza pubblica».

La circolare

La circolare firmata dal capo della Polizia segnala inoltre, in relazione a quanto avvenuto in Afghanistan, «l'innalzamento del livello di conflittualità tra vari gruppi terroristici, tesi ad acquisire o a confermare un ruolo di leadership nell'ambito della variegata galassia jihadista». E la data dell'11 settembre assume dunque «particolare rilevanza alla luce dell'attuale scenario internazionale».

© RIPRODUZIONE RISERVATA