Vicenza, padre e figlia di 11 anni morti nel frontale tra moto: il centauro della Kawasaki denunciato per omicidio stradale

Mercoledì 3 Giugno 2020
Filippo Bonin e la figlioletta

VICENZA - I carabinieri di Bassano hanno denunciato, in stato di libertà, per omicidio stradale, un motociclista di 44 anni che era alla guida della Kawasaki che si è scontrata frontalmente con un'altra moto causando la morte di un uomo e di sua figlia di 11 anni.

L'incidente stradale è avvenuto lunedì pomeriggio a Romano d'Ezzelino (Vicenza), lungo la strada Cadorna che conduce a Cima Grappa. Nell'impatto sono morti Filippo Bonin di 47 anni residente a Molina di Malo (Vicenza) e la figlioletta Gloria di 11 anni, che stavano tornando a casa, in sella ad una moto Bmw guidata dall'uomo. Il 44enne, rimasto pressoché incolume, presto sarà sentito dalla Procura di Vicenza dove spiegherà nuovamente l'accaduto, rispondendo alle domande che gli verranno rivolte dal pubblico ministero titolare delle indagini. Nel frattempo, nella caserma bassanese, il 44enne ha nominato il difensore di fiducia.
 

 
.

Ultimo aggiornamento: 4 Giugno, 08:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA