ASPI, assemblea approva bilancio 2019

Venerdì 29 Maggio 2020
(Teleborsa) - L'Assemblea dei Soci di ASPI - Autostrade per l'Italia ha esaminato ed approvato il bilancio consolidato ed il bilancio di esercizio 2019 che presenta una perdita di esercizio pari a 291 milioni di euro, rispetto all'utile 2018 di 618 milioni di euro, che ha deliberato di coprirla mediante utilizzo della riserva utili portati a nuovo che si riduce di conseguenza a 567 milioni di euro.

Tenuto conto della scadenza dell'incarico di revisione contabile affidato a Deloitte & Touche in coincidenza con l'approvazione del bilancio dell'esercizio 2020, l'Assemblea ha approvato la proposta del Collegio Sindacale conferendo l'incarico di revisione legale dei conti per gli esercizi 2021 – 2029 alla società KPMG.

L'Assemblea ha infine provveduto a determinare il compenso per il Presidente e i componenti del Comitato Controllo e Rischi istituito a febbraio 2020 con il compito di supportare, con un'adeguata attività istruttoria, le pertinenti valutazioni e decisioni del Consiglio di Amministrazione con riguardo sia al sistema di controllo interno e di gestione dei rischi, sia alle relazioni periodiche di carattere finanziario. © RIPRODUZIONE RISERVATA