CORONAVIRUS

Amelia, prosegue la catena della solidarietà. I vigili del fuoco donano generi alimentari e sanificano le panchine.

Venerdì 29 Maggio 2020 di Francesca Tomassini
da sinistra la sindaca di Amelia Laura Pernazza e alcuni membri della squadra dei Vigili del Fuoco di Amelia

AMELIA - La solidarietà non si ferma. Anche questo mese, il corpo dei vigili del fuoco di Amelia ha voluto dare il suo contributo donando generi alimentari per le famiglie in difficoltà. Già lo scorso aprile la squadra amerina aveva effettuato una raccolta fondi in caserma con cui aveva acquistato beni di prima necessità per la comunità. "Ringrazio i Vigili del Fuoco di Amelia -ha scritto la sindaca Laura Pernazza - per il contributo che sempre danno alla città. In particolare in questo momento. Oltre ai generi alimentari -ha sottolineato- si sono prodigati anche per la sanificazione delle panchine dislocate lungo la passeggiata dei giardini". Durante l'emergenza Coronavirus, la catena della solidarietà amerina è stata sempre presente e attiva. Associazioni, soccorritori, forze dell'ordine, privati cittadini, imprenditori, ognuno secondo le proprie competenze e possibilità è sceso in campo per donare qualcosa e dare una mano, sia sul fronte alimentare che su quello del confezionamento dei dispositivi di protezione individuale. "Gesti spontanei e disinteressati, tanto che in alcuni casi -aveva detto la Pernazza nei giorni scorsi- ho dovuto pregare i benefattori di darmi l'autorizzazione a divulgare i loro nomi".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA