ROMA

Omicidio a Ciampino, spari in un condominio: un morto e un ferito gravissimo. Fermato un vigilante

Mercoledì 13 Maggio 2020 di Marco De Risi

Omicidio a Ciampino, in un condominio in via Cagliari, al civico 3. Il killer avrebbe fatto irruzione in un appartamento e sparato a due persone una delle quali è morta. L'altra si trova in ospedale in gravi condizioni. Sulla vicenda sono in corso indagini dei carabinieri. Da chiarire la dinamica dell'accaduto.

Roma, giallo al Trionfale: uomo trovato morto in casa con gravi ustioni, si sospetta omicidio
Roma, sparatoria in un locale al Laurentino: uomo aggredisce agente

Fermato dai carabinieri un sospettato per l'omicidio di stasera a Ciampino. Secondo quanto si è appreso, si tratterebbe di una guardia giurata, amico della vittima e del ferito. L'uomo è stato portato in caserma per essere ascoltato. A quanto ricostruito, sarebbero stati esplosi diversi colpi che hanno ucciso il 35enne e ferito gravemente l'amico di 24 anni. Tra le ipotesi che ci sia stata una lite forse per motivi passionali.
 

 

Ultimo aggiornamento: 14 Maggio, 00:21 © RIPRODUZIONE RISERVATA