«In memoria di Oriana, salviamo tanti bambini». Il coraggio e l'amore dei Romizi

Lunedì 11 Maggio 2020 di Egle Priolo
PERUGIA - Il cuore di Oriana batte ancora. Nel petto di chi, in sua memoria, sta aiutando la Terapia intensiva neonatale del Santa Maria della misericordia. Una piccola gioia per papà Bernardo e mamma Margherita dopo che la loro bimba di soli otto mesi ha perso la sua battaglia contro un cuoricino impazzito. Hanno provato a salvarla a Perugia e ad Ancona. Lei stessa è andata contro la scienza e l'evidenza, superando quattro attacchi cardiaci. Ma quando il destino decide di essere una schifezza, sa essere una schifezza vera. E così Oriana è andata via, ma lasciando una carica d'amore che riempie di ossigeno i polmoni della sua famiglia. 

Lo scrivono mamma e papà su Facebook, ricordando come sia «passato un mese da quando il mondo per noi si è capovolto. Di tutta questa tragica vicenda due sono però le cose positive. La prima è l'amore che abbiamo visto e ricevuto dalle persone. Non si può toccare ma si può sentire ed è ciò che realmente ci spinge a tenere duro e ad andare avanti con coraggio. La seconda è che a quanto pare le vostre donazioni sono state numerose e generose verso l'Utin di Perugia tramite La Carica dei Prematuri odv e la Rianimazione del Ancona Salesi Ospedale Pedriatico. Piccole vite verranno salvate, grandi cuori di genitori e parenti verranno aiutati, la motivazione crescerà negli animi dei medici e sanitari, tanti bambini verranno presi per mano e riconsegnati alle famiglie e al futuro che li attende. Vi ringraziamo noi a nome di tutte quelle persone che verranno aiutate da questa vostra generosità. Grazie, grazie, grazie. È cercando il bene che si ritrova la forza. Bernardo, Margherita e Oriana Romizi».

Per continuare le donazioni:
Utin di Perugia: Associazione La Carica dei Prematuri odv
IBAN: IT15Q0623003088000030233263
Causale: Donazione in memoria di Oriana Romizi per la Rianimazione Pediatrica

Ospedale Pediatrico Salesi Ancona
Conto Tesoriere AOU Riuniti Ancona
IBAN: IT55L0311102600000000004017
Causale: Donazione in memoria di Oriana Romizi per la Rianimazione Pediatrica © RIPRODUZIONE RISERVATA