Laura Bogliolo
DAILY WEB di
Laura Bogliolo

Coronavirus Roma, il sarto che cuce e regala 3.500 mascherine

Domenica 22 Marzo 2020 di Laura Bogliolo
Pino, il sarto che cuce e regala 3500 mascherine
Le serrande sono abbassate così come impone il decreto contro il coronavirus , ma lui non smette di lavorare e dalla strada si sente il rumore della macchina da cucire. Sarto, 52 anni, romano, da giorni è rinchiuso nel suo negozio di Torre Maura a cucire mascherine con il Tnt, il tessuto non tessuto.

Ne ha fatte 3.500 anche grazie all'aiuto della signora che lavora con lui da tempo, sono state donate gratis prima agli anziani, poi la voce si è sparsa.
«Sono venuti anche i vigili del fuoco, gli agenti del commissariato Casilino, alcune infermiere e poi guardie giurate» racconta Pino Fassari mentre continua ad armeggiare nel laboratorio di sartoria di via dei Colombi.

Sui gruppi Facebook del quartiere tutti parlano di Pino e lo ringraziano. Gianluca scrive:
«Soltanto oggi ha costruito confezionato e distribuito gratuitamente ad anziani è non,più di 300 mascherine lavabili, grazie a Pino e al suo staff». Contattato dal Messaggero spiega: «Pino sta dalle 5.30 fino alle 20 in bottega, ha una soluzione e un aiuto per tutti, è sempre sorridente e ora che ci troviamo in questa situazione ha fornito a noi guardie private di Roma sud le mascherine, è un grande!».

Pino parla poco, sembra timidezza, ma in realtà è umiltà.
«Le mascherine sono in Tnt e si possono anche lavare e sterilizzare, sono fatte artigianalmente, stiamo cercando di modificare il modello creando una tasca dove si possono mettere carboni attivi, lo so che non sono testate ma in questo momento in cui non si trovano credo siano utili. Oggi – aggiunge - sono venuti addirittura dei vigili del fuoco, le ho date anche ad agenti di polizia del Casilino, a commesse del supermercato a infermieri... non è giusto che chi rischia la vita tutti i giorni per noi non abbia protezioni...». 
 




AGGIORNAMENTO, LA SINDACA VIRGINIA RAGGI HA FATTO VISITA AL SARTO DI TORRE MAURA

 
  Ultimo aggiornamento: 14-04-2020 20:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA