CORONAVIRUS

Coronavirus, un italiano positivo al test a Tenerife: è un medico in vacanza

Martedì 25 Febbraio 2020

Un italiano a Tenerife è risultato positivo ai test del coronavirus. Si tratta di un medico in vacanza a Tenerife è risultato sottoposto al test nel laboratorio di microbiologia dell'Ospedale universitario Nuestra Señora de Candelaria, secondo fonti di Europa Press. Il turista, un medico proveniente dall'area italiana colpita dal coronavirus, ha iniziato a sentirsi male e si è recato alla clinica Quirón nel sud di Tenerife, dove ora si trova ricoverato in isolamento.

Coronavirus, il Senato corre ai ripari: scanner termici agli ingressi e stop alle scolaresche
Coronavirus, Conte alle Regioni: «Ingiustificate iniziative autonome»​. Scontro con Fontana: «Offensivo»

La notizia è stata confermata dal presidente delle Isole Canarie, Ángel Víctor Torres, che sull'account Twitter ufficiale ha spiegato che il protocollo corrispondente è stato attivato questa sera e che dopo i primi test alle Isole Canarie con risultato positivo domani il medico italiano sarà sottoposto a nuove analisi eseguite dal Centro nazionale di microbiologia dell'Istituto sanitario Carlos III di Madrid.

Primo caso sospetto di Coronavirus anche nella regione spagnola delle Asturie, dove è scattato il protocollo per una 25enne ricoverata questa sera nell'ospedale dell'Università Centrale delle Asturie (HUCA). La giovane donna sarebbe di ritorno da un viaggio in Italia, secondo quanto hanno riferito a Europa Press fonti sanitarie, spiegando che l'esito del test a cui è stata sottoposta la 25enne arriverà nelle prossime ore.
 

Ultimo aggiornamento: 00:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani