ROMA

Roma, si ubriaca e sfascia gli arredi del ristorante in zona Termini: denunciato 19enne

Domenica 23 Febbraio 2020
Roma, si ubriaca e sfascia gli arredi del ristorante: denunciato 19enne
1
Completamente ubriaco, un ragazzo di 19 anni la scorsa sera ha seminato il panico in un ristorante di via Gioberti, a due passi dalla Stazione Termini. Prima ha iniziato a disturbare i clienti, poi ha iniziato a prendere a calci e pugni gli arredi esterni del locale. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per calmarlo ma il giovane si è scagliato anche contro di loro.

Bloccato il ragazzo è stato portato in caserma e identificato: è un romeno senza fissa dimora e incensurato. Considerate le sue condizioni, i carabinieri hanno fatto intervenire anche un’ambulanza ma all’ospedale San Giovanni Addolorata gli è stato riscontrato soltanto un forte stato di ubriachezza e dopo un breve trattamento è stato dimesso senza prognosi. Il ragazzo è stato denunciato per molestie, rifiuto di fornire le proprie generalità, resistenza, minacce e oltraggio a pubblico ufficiale. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani