Cermignano, a fuoco capannone di Rotoballe: lungo intervento dei Vigili del Fuoco

Martedì 18 Febbraio 2020 di Tito Di Persio
Cermignano, a fuoco capannone di Rotoballe: lungo intervento dei Vigili del Fuoco
TERAMO - Grosso incendio divampato in un capannone di rotoballe di erba medica, verso le 23 di ieri sera in contrada Casalino, nel comune di Cermignano in provincia di Teramo. Le fiamme sono rimaste accese fino alle 7 di questa mattina. Distrutti un trattore, una imballatrice ed altri attrezzi agricoli. Ignote ancora le cause, anche se non è esclusa la matrice dolosa.

Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco di Roseto e Teramo. Le alte fiamme e l’intenso calore hanno reso difficili le operazioni di spegnimento, che si sono prolungate per la particolare caratteristica dell’incendio di tali accumuli di materiale che rendono estremamente difficoltosa l’estinzione delle braci presenti all’interno delle rotoballe.

Per contenere le fiamme e contrastare l’avanzata del fuoco sono state impiegate tre autobotti e due autopompa serbatoio, con dieci unità che si sono avvicendate per tutta la notte. Il capannone di 400 mq è stato coinvolto interamente dalle fiamme e presenta importanti lesioni strutturali. L’azione di contrasto dei Vigili del Fuoco ha scongiurato un possibile crollo. Sulla vicenda indagano i carabinieri della zona. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani