AMAZON

​Amazon apre due nuovi centri in Italia: 1.400 posti a tempo indeterminato (500 a Colleferro)

Martedì 11 Febbraio 2020
​Amazon apre due nuovi centri in Italia: 1.400 posti a tempo indeterminato (500 a Colleferro)

Due nuovi centri di Amazon in Italia per 1.400 posti di lavoro a tempo indeterminato. Uno anche in provincia di Roma. Amazon apre due nuovi centri di distribuzione in Italia che saranno operativi entro la fine del 2020. L'annuncio arriva dal colosso del commercio elettronico Usa che spiega come nei due siti logistici, che sorgeranno rispettivamente tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino in provincia di Rovigo, e a Colleferro, nella città metropolitana di Roma, l'azienda creerà 1.400 posti di lavoro a tempo indeterminato entro tre anni dall'apertura. Posti che si aggiungeranno ai 6.900 dipendenti attualmente impiegati da Amazon in Italia. «Con il lancio dei due nuovi centri di distribuzione, Amazon investirà ulteriori 140 milioni di euro, che si vanno ad aggiungere ai 4 miliardi già investiti nel Paese a partire dal suo arrivo nel 2010» si legge in una nota.

LEGGI ANCHE --> Amazon, supera le attese con utili da oltre 3 miliardi di dollari

Amazon espanderà ulteriormente la sua rete logistica «per far fronte alla domanda crescente di ordini da parte dei clienti, ampliare l'offerta di prodotti e supportare al meglio le piccole e medie imprese che vendono su Amazon.it e si appoggiano al servizio 'Logistica di Amazon'» spiega ancora la società. «Siamo orgogliosi ed entusiasti di espandere la nostra attività con due nuovi centri di distribuzione nel Veneto e nel Lazio» ha commentato Roy Perticucci, VP Amazon Operations in Europa. «Nel 2020 celebriamo i dieci anni dal nostro arrivo in Italia, periodo in cui abbiamo destinato considerevoli investimenti a questo Paese e dato lavoro a migliaia di persone qualificate, che ricevono una retribuzione competitiva e benefit sin dal primo giorno. Questo nuovo investimento rappresenta un'ulteriore dimostrazione del nostro impegno nei confronti della comunità locale» sottolinea Perticucci. Il centro di distribuzione situato tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino, a 25 chilometri da Rovigo, impiegherà fino a 900 dipendenti a tempo indeterminato entro tre anni dall'inizio delle attività. Il sito sarà equipaggiato con la più avanzata tecnologia di Amazon Robotics per migliorare ulteriormente le condizioni di lavoro dei dipendenti.

LEGGI ANCHE --> Jeff Bezos vende azioni Amazon per un valore di 1,8 miliardi

Il centro di distribuzione di Colleferro sarà il secondo magazzino aperto da Amazon nella Regione Lazio dopo quello di Passo Corese, inaugurato nel 2017. Il magazzino creerà fino a 500 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato entro il 2023. Amazon si avvarrà di questo sito per immagazzinare i prodotti di grandi dimensioni e lavorerà in modo sinergico con il centro di distribuzione dello stesso tipo inaugurato a Vercelli nel 2017. I due nuovi magazzini saranno strutture sostenibili, che integreranno sistemi per il risparmio energetico riducendo l'impronta ambientale grazie a ridotti livelli di emissioni. A partire da oggi sono aperte le posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto a cui è possibile candidarsi accedendo ai seguenti link: www.amazon.jobs/en/locations/castelguglielmo e www.amazon.jobs/en/locations/colleferro. Le selezioni per operatori di magazzino saranno aperte in estate. Per queste figure professionali è previsto un inquadramento al quinto livello del CCNL della Logistica e dei Trasporti con salario d'ingresso pari a 1.550 euro lordi e un pacchetto di benefit che include gli sconti su Amazon.it e l'assicurazione sanitaria privata contro gli infortuni.
 

Ultimo aggiornamento: 12 Febbraio, 13:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA