Fermati con 30 grammi di cocaina: due viterbesi con precedenti arrestati tornano subito liberi

Sabato 25 Gennaio 2020
Ci sono ricascati. Due viterbesi già noti per attività legate allo spaccio di droga, sono stati arrestati giovedì scorso, nell’ambito dei servizi mirati contro lo spaccio di droga sul territorio.

Gli agenti della Squadra Mobile della questura hanno arrestato i due uomini, rispettivamente di 51 e 38 anni, entrambi gravati da precedenti specifici. Sono stati individuati e fermati dagli agenti mentre trasportavano cocaina, già suddivisa in 59 dosi, per un peso lordo complessivo di oltre 30 grammi.

Nel corso degli accertamenti sono stati sequestrati, con la droga, anche banconote per un totale di 3,800 euro, denaro ritenuto provento dell’attività di spaccio. I due indagati sono stati messi a disposizione della Procura di Viterbo, che ha ottenuto la convalida degli arresti e l’applicazione della misura cautelare: ovvero, obbligo di dimora con necessaria comunicazione preventiva degli spostamenti a carico di entrambi. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Zero pubblico, il Bioparco pensa ai fondi

di Marco Pasqua