NADIA TOFFA

Nadia Toffa, la bugia (a fin di bene) di mamma Margherita: cosa le disse prima di lasciarla

Mercoledì 18 Dicembre 2019
video

La mamma di Nadia Toffa Margherita Rebuffoni ha ora una missione: portare avanti le volontà e gli insegnamenti della figlia, morta lo scorso 13 agosto dopo una lunga e straziante battaglia contro il cancro che ha commosso tutta Italia. In una toccante intervista rilasciata al Corriere della Sera, la madre della Iena guerriera ha svelato qualche dettaglio in più gli ultimi giorni di vita della giornalista 40enne confessando di averle detto una grande bugia, ma solo a fin di bene. «All’inizio dell’estate – ha confessato la donna – le ho raccontato una bugia: le ho detto che ero debilitata, che avevo bisogno di essere ricoverata alla Domus Salutis per delle cure. E le ho chiesto di venire con me, visto che avevamo promesso di non lasciarci». «Non sapeva che è una struttura per malati terminali – ha aggiunto mamma Margherita –. È venuta a mancare lì, il giorno prima mi sono accorta che era cambiata».

Nadia Toffa, la mamma rivela: «Si era innamorata di un uomo dolcissimo, poi lo aveva allontanato...»


Il 24 dicembre del 2018 Nadia aveva pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto dal letto dell'ospedale, dove si trovava per fare la chemioterapia. Nadia non era una fan del Natale perchè lo riteneva ormai troppo commerciale, mentre per lei era una festività soprattutto spirituale. «Però era bello ritrovarsi, adorava stare con i nipoti. Quest'anno festeggeremo qui, in famiglia, come abbiamo sempre fatto», ha racconta mamma Margherita al Corriere della Sera. «Lei ci sarà, c'è. La sento, ho fede. Abbiamo parlato tanto del dopo, credeva nella reincarnazione. Diceva: "Mamma, meno male che ti ho incontrata. A te posso aprire l'anima"».

Ultimo aggiornamento: 17:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA