Napoli, l'avversaria: Messi con il Barcellona nello stadio che fu di Maradona

Lunedì 16 Dicembre 2019 di Pasquale Tina
Napoli, l'avversaria: Messi con il Barcellona si esibirà nello stadio che fu di Maradona

L’avversario peggiore. Il Napoli non è stato certo fortunato al sorteggio di Nyon. Il Barcellona è tra le favorite per la conquista della Champions e ha una parata di stelle di altissimo livello. La più ‘luminosa’ è sicuramente Leo Messi che potrà così confrontarsi (a distanza) con Diego Armando Maradona. Il ‘paragone’ vivrà forse una delle puntate più intense: il sei volte Pallone d’Oro si esibirà al San Paolo che è stato lo stadio del Diez argentino che ha incantato Napoli. Il tridente offensivo è da brividi: oltre a Messi, ci saranno pure Luis Suarez e Antoine Griezmann.

LEGGI ANCHE --> Gattuso: «Li affronteremo senza paura»

L’allenatore è Ernesto Valverde che preferisce il 4-3-3, quasi una sorta di marchio di fabbrica dei blaugrana. Davanti alla difesa gioca Busquets, Rakitic e de Jong completano la mediana.  La coppia centrale difensiva è composta da Piqué e Lenglet, in porta il titolare è Ter Stegen. L’andata si giocherà il 25 febbraio al San Paolo, il ritorno il 18 marzo al Camp Nou. Gattuso non vede l’ora anche se adesso la sua priorità è la rimonta in campionato. “Avremo di fronte una grande squadra, una grande sfida e due gare affascinanti. Le affronteremo senza paura”. Il compito del Napoli è proibitivo, ma il profumo è quello di due notti indimenticabili.
 

 

Ultimo aggiornamento: 14:38


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma