Roma, 15mila metri quadri sequestrati a Castel Giubileo: baracche e insediamenti abusivi

Sabato 14 Dicembre 2019

Via baracche e capannoni abusivi, scattano i sigilli per un'area di 15mila metri quadrati all'altezza di Castel Giubileo. E' stata posta sotto sequestro dal XV gruppo Cassia della Polizia locale di Roma Capitale: si tratta di un vasto terreno a ridosso del fiume Tevere, all'altezza di Castel Giubileo, all'interno del quale erano presenti baracche e un capannone industriale occupato abusivamente. Al momento dell'intervento, eseguito su delega della Procura della Repubblica di Roma, non è stato trovato trovato nessuno. Sul posto anche personale della Regione Lazio, competente per l'area golenale.
 

 

Ultimo aggiornamento: 11:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA