ROMA

Roma, prolungamento Ztl. M5S spaccato: «Rinvio a dopo i saldi»

Giovedì 12 Dicembre 2019
Roma, prolungamento Ztl
M5S spaccato: «Rinvio a dopo i saldi»
Prolungamento Ztl, M5S spaccato. Grillini divisi  in assemblea capitolina sulla mozione, a prima firma del presidente della commissione capitolina Commercio Andrea Coia, che ha rinviato a dopo i saldi di gennaio l'avvio di un provvedimento molto voluto da un'altra parte del M5s, in particolare dal presidente della commissione capitolina Mobilità Enrico Stefàno, e cioè il prolungamento della chiusura della ztl fino alle 19.30 e l'estensione anche ai residenti del pagamento dei parcheggi a strisce blu sulle vie dello shopping.

Dopo il voto arrivano, puntuali, le critiche delle opposizioni. «Colpo di scena in Assemblea capitolina con il M5S che si è spaccato a metà in occasione della votazione della mozione presentata dallo stesso Movimento che, per il periodo natalizio fino al termine dei saldi invernali, impegna la giunta Raggi a sospendere l'estensione della chiusura della Ztl alle ore 19 e le altre iniziative di pagamento della sosta per vari residenti di Roma», dichiarano in una nota congiunta il capogruppo di Fratelli d'Italia In Campidoglio, Andrea De Priamo, e i consiglieri Francesco Figliomeni, Lavinia Mennuni e Rachele Mussolini della lista civica
Con Giorgia.

«Pur valutando il provvedimento molto timido - proseguono gli esponenti di Fratelli d'Italia - lo abbiamo sottoscritto e sostenuto anche per far emergere le crepe nella maggioranza grillina, con metà dei consiglieri 5 Stelle che non ha appoggiato la mozione presentata dai loro stessi colleghi di ventura e che è stata approvata grazie ai voti determinanti delle opposizioni. Con la prolungata chiusura della metro ed i provvedimenti assurdi sulla Ztl e sul pagamento della sosta, i grillini stanno dando il colpo di grazia alle attività commerciali sempre più in sofferenza per colpa delle disastrose politiche pentastellate». «La Raggi sospenda la sperimentazione e prenda atto che sulle questioni più spinose non ha una maggioranza e rassegni le dimissioni», concludono i consiglieri di FdI. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Con la febbre in aeroporto non si finisce in quarantena

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma