ROMA

Università Tor Vergata, sale al quarto posto
il giudizio del Miur sui dottorati

Giovedì 5 Dicembre 2019
Sale al quarto posto, con un incremento del 5,8% rispetto al 2018, la valutazione dell’Ateneo di “Tor Vergata” da parte del MIUR per i finanziamenti relativi a Dottorati e post-laurea: oltre 6 milioni e 600mila euro, quale quota del Fondo di Finanziamento Ordinario, assegnati mediante la valutazione di determinati criteri. Con un peso del 30% è stata infatti presa in esame la qualità della ricerca svolta dai membri del collegio docenti, il grado di internazionalizzazione del dottorato (peso pari al 10%), il grado di collaborazione con il sistema delle imprese e ricadute del dottorato sul sistema socio economico (10%), l’attrattività del dottorato (10%) e la dotazione di servizi, risorse infrastrutturali e risorse finanziarie a disposizione del dottorato e dei dottorandi, anche a seguito di processi di fusione o di federazione tra atenei (quest’ultimo criterio, con un peso pari al 40%).

L'indicatore finale – summa e media dei cinque parametri con cui si valutano le borse post-laurea – vede La Sapienza al primo posto con l'8,44% nella media ponderata, seguita da Bologna (7,37%) Padova (5,41%) e Tor Vergata, con il 4%.
© RIPRODUZIONE RISERVATA