GIUSEPPE CONTE

«Conte Pinocchio»: seduta sospesa in Senato per il cartello della Lega

Lunedì 2 Dicembre 2019 di Mario Ajello
I leghisti disegnano un naso su un foglietto di carta e lo fanno girare per gli scranni del Senato. C’è scritto: “Il Conte Pinocchio”. Marcucci, capogruppo Od, avverte la presidente Casellati. Lei si fa portare il foglietto, lo legge e i Leghisti scoppiano a ridere e ad applaudire. Salvini è euforico. Seduta sospesa”. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Casa mia è piena di gente”. E menomale che si chiama isolamento

di Veronica Cursi