FEMMINICIDIO

Giù dal terzo piano, muore donna di 42 anni: indagato il compagno per omicidio volontario

Mercoledì 27 Novembre 2019
La palazzina in cui è avvenuta la tragedia

E' stato aperto un fascicolo con l'accusa di omicidio volontario nei confronti del compagno di una donna di 42 anni morta dopo essere caduta dalla finestra del terzo piano della casa in cui abitava con lui a Foligno in provincia di Perugia.
La donna è deceduta sul colpo venerdì 22 novembre scorso. L'uomo, che la sera del delitto era in casa, aveva raccontato alla polizia di essersi accorto della tragedia solo dopo che era avvenuta. Secondo la sua testimonianza lui sarebbe rimasto a vedere la televisione in sala mentre lei sarebbe andata in camera, dopo l'ennesimo litigio scoppiato tra i due. Per gli investigatori l'apertura del fascicolo nei confronti del compagno è un atto dovuto per poter portare a termine tutti gli accertamenti necessari alle indagini. 
Dalle testimonianze raccolte dalla polizia la relazione fra i due era spesso conflittuale.  Da qui la necessità di fare ulteriori verifiche su quanto accaduto nell'appartamento e su quel volo tragico che ha portato alla morte di una donna di 42 anni.

Uccide la compagna di 48 anni e getta il cadavere nel bosco a Como: catturato a Milano

Uccide la compagna e tenta il suicidio accoltellandosi al petto a Prato d'Adda

Ultimo aggiornamento: 18:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche