Moto Gp, Dovizioso: «La superiorità di Marquez preoccupa»

Giovedì 31 Ottobre 2019
«In questo momento è difficile pensare a come fermare Marc )marquez, ndr), è andato meglio dell'anno scorso. Questo è il tema. Non abbiamo la stessa velocità dell'anno scorso, questo ci crea difficoltà perché non sei in grado di elaborare una strategia». Nella conferenza della vigilia del Gran Premio della Malesia, Andrea Dovizioso, ammette che Marc Marquez corre ormai in un campionato a parte. «Abbiamo fatto delle riflessioni - aggiunge il pilota della Ducati - è difficile capire cosa fare perché il divario è impressionante, direi eccessivo. La possibilità di tornare a lottare c'è. Ma siamo tutti preoccupati perché è difficile capire cosa fare esattamente. Ogni gara è il risultato dello sforzo di tante persone, ci proviamo tutti ma se pensassimo che non è possibile battere Marc non parteciperemmo». «Non possiamo essere soddisfatti della gara in Australia - conclude Dovizioso - soprattutto per il distacco avuto. Nella stagione abbiamo avuto troppi alti e bassi, il distacco rispetto a Marc è enorme ma lo è per tutti». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma