Lancia bottiglie incendiarie per festeggiare la Santa patrona, arrestato

Martedì 17 Settembre 2019 di Giuseppe Mallozzi
Si era lasciato prendere dai festeggiamenti per la santa patrona Maria SS. Addolorata al punto da lanciare dal balcone delle bottiglie incendiarie.

E' stato tratto in arresto per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e fabbricazione di materie esplodenti un 40enne di Castelforte dai carabinieri della locale stazione intervenuti sul posto dopo le segnalazioni dei residenti.

L'uomo è stato sorpreso a lanciare dal balcone della propria abitazione tre bottiglie incendiarie che sono finite in strada, mettendo a repentaglio la vita dei presenti. All'arrivo dei militari il 40enne li ha aggrediti. Per lui sono scattate le manette. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma