Inter, è fatta per lo scambio Biraghi-Dalbert con la Fiorentina. Commisso: «De Paul? Lo vedrei bene in viola»

Martedì 27 Agosto 2019
Un altro rinforzo per Antonio Conte: è fatta per l'arrivo di Cristiano Biraghi all'Inter dalla Fiorentina. Scambio di prestiti con Dalbert che raggiungerà la squadra di Montella. Biraghi arriva in prestito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni, e svolgerà le visite mediche probabilmente nella giornata di giovedì, mentre il brasiliano vestirà la maglia viola con la formula del prestito secco.

Il centrocampista portoghese, Joao Mario, ha lasciato l'Inter. Nella prossima stagione giocherà in Russia con la maglia della Lokomotiv Mosca che ha ufficializzato il suo arrivo sui social. Il giocatore arriva in prestito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni di euro. «Sono molto contento di arrivare alla Lokomotiv. So che questo è un grande club. La squadra ha preso molti calciatori famosi ed esperti. Ho chiesto a Fernandes ed Eder di Lokomotiv quando abbiamo giocato per la nazionale portoghese».

«De Paul alla Fiorentina? Da quanto mi hanno detto lo vedrei bene ma preferisco non sbilanciarmi troppo sul mercato». Uscendo dal centro sportivo 'Davide Astorì ha risposto così Rocco Commisso alla domanda sul nazionale argentino dell'Udinese da tempo obiettivo del club viola. La trattativa si sarebbe però arenata in queste ore per la forte distanza che ancora persiste tra la richiesta della società friulana (non meno di 35 milioni di euro) e l'offerta della Fiorentina (non più di 25 milioni) che comunque rimane vigila considerando che il mercato chiuderà lunedì. obl
Ultimo aggiornamento: 20:13


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma