MEGHAN MARKLE

Charlotte Casiraghi "sfida" Kate Middleton a colpi di copertine. E Meghan Markle resta indietro

Domenica 30 Giugno 2019 di Silvia Natella
Charlotte Casiraghi

È guerra di copertine tra le donne più influenti delle corti europee. Charlotte Casiraghi "sfida" Kate Middleton guadagnando la cover di "Vogue", mentre Meghan Markle perde terreno nel confronto con le altre due reali. Le riviste patinate provano metaforicamente a mettere l'una accanto all'altra, ma paragonarle è difficile. Una è nata per essere una principessa, le altre non hanno "sangue blu nelle vene". Eppure Kate Middleton, sempre più amata dalla Regina Elisabetta e dai sudditi per la sua semplicità, sembra non essere da meno rispetto alla collega monegasca.

Meghan Markle ha modificato l'anello ricevuto da Lady Diana, critiche a Corte

Ed è proprio alla rampolla di casa Ranieri che "Vogue Messico" ha pensato per l'ultima copertina. Mix perfetto tra il magnetismo di mamma Carolina e l'eleganza di nonna Grace di Monaco, Charlotte è diventata mamma e si è sposata da pochissimo. Ama la moda ed è testimonial di alcuni tra i marchi più prestigiosi.

La rivista ha scelto lei perché è il suo momento. Un onore che tre anni fa è spettato anche a Kate Middleton, esattamente 25 anni dopo la suocera Lady Diana. La duchessa di Chambridge ha posato suscitando ammirazione per la sua sobrietà, mentre il servizio che ha la Casiraghi come protagonista è decisamente meno istituzionale e lascia senza fiato. 


Resta esclusa, almeno per ora, Meghan Markle. La duchessa di Sussex è alle prese con il primo figlio e trascura gli impegni pubblici. Sembra non importarle che l'opinione pubblica non le riservi molto spesso parole d'affetto e di stima. E pensare che prima della nascita di Archie si era parlato di una copertina su Vogue dedicata al Royal Baby. Chissà che l'ex attrice non si prepari a un colpo di scena per riconquistare la popolarità perduta. 

 

Ultimo aggiornamento: 17:48 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma