Orvieto, ecco la squadra del sindaco Tardani: nomi e deleghe

Mercoledì 26 Giugno 2019
Il sindaco di Orvieto, Roberta Tardani
ORVIETO - Fatta la squadra del sindaco Roberta Tardani che si insedia domani nel primo consiglio comunale della consiliatura, la prima nella storia della città con un primo cittadino donna. Confermate le anticipazioni, il nome dell’ultima ora è quello di Angela Maria Sartini alla quale andranno le deleghe a Politiche sociali, Famiglia, Giovani e futuro, Istruzione, Formazione, Pari opportunità e politiche di genere. La psicologa è stata candidata col Carroccio e la Giunta avrà una forte matrice leghista con la presenza dell’avvocato Angelo Ranchino, vicesindaco con deleghe a Attività produttive e sviluppo economico, Patrimonio, Edilizia e Urbanistica mentre Gianluca Luciani gestirà Mobilità e Trasporti, Manutenzioni capoluogo e frazioni, Igiene urbana. A Carlo Moscatelli di Progetto Orvieto Sport, Polizia municipale, Vigilanza e controllo, Protezione civile, Sicurezza, a Piergiorgio Pizzo Bilancio, Informatica, Tributi, Enti e partecipate, Lavori pubblici. Il sindaco si tiene deleghe importanti come Turismo, Cultura, Marketing territoriale, Ambiente e Personale. Fuori dalla Giunta FdI a cui però andrà la presidenza del consiglio comunale con Umberto Garbini. Con l’ingresso in Giunta di Moscatelli e Luciani entreranno in Consiglio Alessio Tempesta per Progetto Orvieto e Gionni Moscetti per la Lega.  Ultimo aggiornamento: 28 Giugno, 07:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

«Eeeee Macarena!»: la foto che mostra quanto è complicato vivere a Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma