Micron Technology, risultati terzo trimestre superiori alle attese

Mercoledì 26 Giugno 2019
(Teleborsa) - Si prospetta una giornata di borsa molto positiva per Micron Technology che, a mercato già chiuso, ha pubblicato i risultati ottenuti del terzo trimestre fiscale. Questi nonostante risultino in forte calo, si palesano superiori alle attese, offrendo così una chiave di lettura in positivo per l'intero settore.

Il fatturato infatti si è attestato a 4,79 miliardi di dollari, contraendo il proprio valore del 39% rispetto ai 7,80 miliardi registrati nello stesso periodo dell'anno scorso, mostrando anche un calo trimestre su trimestre del 18%. Nonostante ciò, il consenso pensava ad una caduta ancora più repentina, a 4,68 miliardi. La big dei chip ha poi annunciato un utile per azione di 1,05 dollari ben al di sopra degli 0,78 dollari attesi.

Questo ha portato le azioni della società, nella fase di pre-market a risentire di un influsso positivo per un 9,03%.

La guidance annunciata per il quarto trimestre risulta invece in linea con le attese. Micron ha preventivato ricavi per 4,5 miliardi, il consensus li attestava a 4,55 miliardi, e un eps di 0,45 dollari per azione, leggermente al di sotto dei 0,55 dollari preventivato degli esperti.

A rassicurare gli investitori e la società stessa, sono arrivate anche notizie rincuoranti dal cliente Huawei. Micron, che all'inizio delle tensioni fra il Governo statunitense ed i l colosso cinese, aveva deciso di stoppare in maniera prudenziale ogni tipo di fornitura nei confronti di questi, ha affermato di aver ripreso le spedizioni di alcuni componenti non presenti nella lista di quelli vietati e che prevede una ripresa del mercato nella seconda parte dell'anno.

  Ultimo aggiornamento: 14:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma, sul tram 8 l'incontro con l'assassino

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma