ROMA

Motociclista investito e derubato dai soccorritori: la nuova truffa sulle strade di Roma

Martedì 25 Giugno 2019 di Marco De Risi
6
Lo investono, lo soccorrono e lo rapinano. A Roma la nuova truffa per derubare i cittadini

Un nuovo tipo di truffa che prevede anche l’investimento della vittima. E’ accaduto qualche giorno fa su un tratto di via del Pigneto, Roma. Un cinquantenne era sulla sua moto quando è stato tamponato in modo lieve da un automobilista. Il motociclista è caduto in terra e si è spaccato il polso. L’autore dell’incidente si è finto dispiaciuto a tal punto che con la sua auto ha portato al vicino ospedale Figlie di San Camillo il centauro che intanto aveva lasciato sul luogo dell’incidente la borsa che portava a tracolla. L’investitore ha lasciato al ferito il suo cellulare e si è allontanato dall’ospedale. Quando la vittima, una volta ripresosi, ha chiamato al cellulare la persona che l’aveva investito e poi soccorsa, ha verificato che si trattava di un numero inesistente, falso. E’ sparita anche la borsa che conteneva soldi in contanti ed il bancomat.

Che si sia trattato di un raggiro è stato dimostrato anche da alcuni prelievi andati a buon fine con il suo bancomat che sono stati segnalati dal suo cellulare con sms mentre era in ospedale. Insomma, hanno agito due persone, una in auto, che ha investito il motociclista, ed il complice che è entrato in azione subito dopo sottraendo la borsa. Gli investigatori stanno indagando. E’ possibile che i truffatori non volessero fare così male al motociclista ma semplicemente bloccarlo per poi portargli via la borsa. Ma questa volta il tamponamento ha causato la caduta della vittima che si è spaccato il polso. L’uomo è stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico grazie al quale gli è stata applicata una piastra per rendere ancora funzionate il polso lesionato. Quando si è ripreso dall’anestesia si è accorto che il numero del soccorritore era falso, qualcuno aveva prelevato soldi con il suo bancomat ed era sparita la borsa. 

 

Ultimo aggiornamento: 16:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma