La scomparsa di Judith Krantz, la regina dei romanzi rosa

Lunedì 24 Giugno 2019
La scrittrice Judith Krantz
Si è spenta a 91 anni a Los Angeles Judith Krantz, la regina dei romanzi rosa. La Krantz, al secolo Tarcher, divenne famosa per aver narrato nei suoi libri la vita dei super ricchi. Lei stessa di famiglia agiata e di origini ebree deve il suo successo ad aver combinato assieme due elementi fondamentali nei suoi scritti, sesso e shopping. Il suo primo romanzo, “Scrupoli”, fu pubblicato nel 1978 dopo aver compiuto i 50 anni, fu immediatamente un successo. Seguirono “Principessa Daisy’”, “La figlia di Mistral”, “I gioielli di Tessa Kent” ed alcuni dei suoi libri divennero serie tivù.

Protagoniste dei suoi romanzi donne giovani, belle, in carriera e alla ricerca di uomini in grado di soddisfare le proprie esigenze sessuali. La storie raccontate con un linguaggio quasi osè e dalle tinte piccanti. Durante la sua carriera la Krantz ha venduto oltre 80 milioni di copie e i suoi libri sono stati pubblicati in 50 lingue. Ultimo aggiornamento: 21:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Vacanze con i figli: ostaggi della trap in auto e pure delle dritte degli youtuber

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma