Milano-Cortina 2026, Malagò: «Vittoria di un'intera nazione. Raggi non mi diede fiducia altri si»

Lunedì 24 Giugno 2019
Malagò: «Vittoria di un'intera nazione. Raggi non mi diede fiducia altri si»
1
«Sono molto emozionato, è un risultato molto, molto importante non solo per me ma per l'intera nazione. Sono davvero orgoglioso di questa squadra che abbiamo creato tutti insieme senza differenze di colore politico». Sono le prime parole del presidente del Coni, Giovanni Malagò, dopo la vittoria di Milano-Cortina 2026.

«Raggi non mi ha dato fiducia, Sala Ghedina e Zaia invece sì, questa è la verità. Le ferite sono perfettamente cicatrizzate ma si vedono ancora perché Roma è la mia città». 

Ho aspettato oggi per dirlo, ma ora posso confermare che mi ricandido alla presidenza del Coni». Lo ha detto Giovanni Malagò dopo la vittoria di Milano-Cortina 2026. «Se avessimo perso sarebbe stato giusto che qualcuno mi sostituisse - ha spiegato a Sky -. Ma abbiamo fatto un lavoro formidabile e questa vittoria la dedico al Comitato olimpico italiano».

 
 
Ultimo aggiornamento: 25 Giugno, 07:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma