BCC Roma, nominato Roberto Gandolfo direttore generale

Lunedì 17 Giugno 2019
(Teleborsa) - Il CdA della Banca di Credito Cooperativo di Roma, con il parere motivato della Capogruppo Iccrea, ha chiamato alla carica di direttore generale Roberto Gandolfo.

Gandolfo, dirigente di lungo corso all'interno della Banca, è nato a Roma nel 1956 e si è laureato in Economia e Commercio nel 1978. Dal 1977 al 1979 ha ricoperto il ruolo di revisore presso la Arthur Young & Co, dal 1979 al 1984 ha lavorato presso il Credito Romagnolo e dal 1984 al 1988 in Arthur Young Consulting. Dal 1988 al 1993 è stato anche Dirigente in importanti società di informatica come la Datamat Ingegneria dei Sistemi. Nel 1993 è poi entrato in BCC Roma, allora Cassa Rurale ed Artigiana, come Direttore dell'Area Affari, quindi con la responsabilità dell'Area Crediti. Nel 2002 ha ottenuto la nomina di vice direttore generale e dal 2004 ha ricoperto la carica di Vicario con la responsabilità dell'Area Governo Asset.

Nella stessa seduta il Cda ha decretato, per la poltrona del vice direttore generale vicario, la persona di Francesco Petitto, già vice direttore generale. Nato a Roma nel 1956, Petitto ha una laurea in in Giurisprudenza e ha lavorato presso la Bnl, l'Istituto San Paolo di Torino e la Banca del Fucino. Entra in Bcc Roma nel 2003, a seguito dell'incorporazione della BCC di Segni in cui ricopriva il ruolo di direttore generale. Nel 2007 ha rivestito il ruolo di direttore delle Risorse Umane; dal 2010 è direttore Rete e Commerciale, e dall'aprile 2015 vice direttore generale.

"Le nomine di Gandolfo e Petitto sono ispirate alla continuità gestionale aziendale, nel quadro di un progetto di lungo termine che ha portato la Banca a conseguire risultati sempre più apprezzabili, divenendo un punto di riferimento nelle aree di competenza territoriale e nel panorama del credito cooperativo italiano - ha dichiarato il presidente di Bcc Roma Francesco Liberati- la nomina di Mauro Pastore come Direttore Generale della Capogruppo Iccrea rappresenta una scelta utile per il futuro del Gruppo, che potrà contare sull'esperienza maturata da Pastore stesso in BCC Roma". Ultimo aggiornamento: 15:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma