Juventus, ecco Sarri. E Benatia può tornare in bianconero

Sabato 8 Giugno 2019 di Eleonora Trotta
Maurizio Sarri
E' arrivato il via libera dal Chelsea: entro le prossime ore, Maurizio Sarri sarà ufficialmente il nuovo allenatore della Juventus. Contratto triennale a circa 7 milioni di euro a stagione (bonus inclusi) per il tecnico toscano, avvistato stasera in un noto ristorante di Pistoia. Alle domande dei curiosi che gli chiedevano del suo futuro, l'ex Napoli non ha smentito il suo imminente passaggio alla Juventus: «Se mi liberano...». A Torino Sarri ritroverà Rugani, che ha rinnovato fino al 2024. E spera di allenare Benatia: il centrale marocchino potrebbe tornare in Italia dopo sei mesi con l'Al-Duhail. L'addio di Allegri favorisce la seconda avventura in bianconero del difensore 32enne. 
Intanto è arrivato l'annuncio del Bologna: Mihajlovic ha prolungato ufficialmente il suo contratto fino al 2022. Attese novità anche al Genoa, dove Preziosi punta su Andreazzoli (che dovrebbe essere sostituito da Bucchi) per il post Prandelli


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

“Book crossing”, a Roma a volte non funziona

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma