FANTACALCIO

Fantamercato, i cinque nomi della settimana

Lunedì 10 Giugno 2019 di Francesco Guerrieri
Federico Chiesa è da tempo nel mirino della Juventus
Campionati finiti, mercato alle porte. I prossimi mesi saranno quelli delle trattative e delle indiscrezioni, degli accordi firmati e di altri saltati all’ultimo. Sondaggi, idee, e ufficialità. Il 1° luglio inizierà il mercato e andrà avanti fino al 2 settembre. A partire da oggi, e per ogni venerdì, inizia un nuovo appuntamento con il riassunto della settimana di mercato.

Al centro di tutto c’è il caos delle panchine: dopo l’arrivo di Antonio Conte all’Inter, ieri mattina la Lazio ha annunciato il rinnovo di Simone Inzaghi fino al 2021: avanti quindi con il 3-4-1-1 anche per la prossima stagione. A cambiare sicuramente allenatore sarà la Juventus, che nella settimana che sta per finire ha continuato a lavorare per stringere su Sarri grazie al lavoro del suo agente Fali Ramadani. In questi giorni Marco Giampaolo si è avvicinato sempre di più alla panchina del Milan per sostituire Rino Gattuso: occhio al ruolo di Paquetà, con l’arrivo dell’ex Sampdoria potrebbe fare il trequartista. Per Fonseca alla Roma ormai manca solo l’annuncio: nei giorni scorsi c’è stato il blitz di Petrachi e Fienga a Madrid per convincere l’allenatore dello Shakhtar. Calcio propositivo e inserimento degli esterni, il modulo è un ritorno al passato: sarà 4-2-3-1. Dal mercato allenatori a quello dei giocatori, vediamo quali sono i cinque nomi caldi.

FEDERICO CHIESA (Fiorentina)
In settimana la Juventus ha provato l’accelerata per l’esterno destro classe ’97: trovato l’accordo col giocatore su una base di un quinquennale, adesso bisogna trattare con la nuova Fiorentina dell’imprenditore italo-americano Rocco Commisso, dopo che i Della Valle avevano annunciato con un comunicato che non avrebbero venduto il gioiellino viola.

PAUL POGBA (Manchester United)
Ancora Juventus protagonista. I bianconeri stanno lavorando a un clamoroso ritorno: i dirigenti, infatti, studiano la strategia migliore per riportare Paul Pogba a Torino. Il centrocampista spinge per lasciare i Red Devils, che la prossima stagione faranno l’Europa League e non la Champions: trattativa complicata ma non impossibile, i tifosi bianconeri sognano.

EDIN DZEKO (Roma)
Via Icardi, dentro uno tra Lukaku e Dzeko, è un po’ questa l’idea della nuova Inter di Antonio Conte. Messo (quasi) alla porta l’argentino, il club ha già l’ok con tutti e due gli attaccanti e ora bisognerà trovare l’accordo con i club: da una parte i nerazzurri stanno preparando un’offerta di circa 30 milioni più una contropartita al Manchester United, dall’altra sperano di trovare un punto d’incontro con la Roma, grazie anche ai buoni rapporti dopo l’ultimo affare Nainggolan-Zaniolo.

NICOLO' BARELLA (Cagliari)
Due giorni fa c’è stata una cena di mercato tra Inter e Cagliari, piatto del giorno: il futuro di Nicolò Barella. Il centrocampista rossoblù piace anche ad altri club ma i nerazzurri sono nettamente avanti a tutti. Le due società stanno trattando le contropartite da inserire nell’affare e in questo momento l’unica concreta sembra essere Alessandro Bastoni, nella stagione scorsa al Parma: lui più una cifra vicina ai 25 milioni, così si potrebbe sbloccare la trattativa.

GIOVANNI DI LORENZO (Napoli)
Il Napoli 2019/20 inizia a prendere forma, Di Lorenzo è il primo acquisto per la nuova stagione. A ufficializzarlo è stato il presidente De Laurentiis oggi attraverso un tweet: “Benvenuto a Napoli Giovanni!”. Operazione da circa otto milioni di euro più bonus e contratto di cinque anni al giocatore che può essere un acquisto interessante al Fantacalcio: l’anno scorso è stata una delle sorprese del campionato, totalizzando 5 gol e 3 assist in 37 presenze con la maglia dell’Empoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma